Traduci
link
Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Una vita migliore sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Il senso del Natale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ti piace il Natale?

0% 0% 
[ 0 ]
22% 22% 
[ 2 ]
11% 11% 
[ 1 ]
11% 11% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
0% 0% 
[ 0 ]
11% 11% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
11% 11% 
[ 1 ]
33% 33% 
[ 3 ]
 
Totale dei voti : 9

Il senso del Natale

Messaggio Da Dott. A. Paliotti il Mer 30 Dic 2009, 16:17

L'idea di un sondaggio sul Natale nasce dalle tante ripercussioni che inevitabilmente, ogni anno, questa festa così importante porta con sé.

Trascorso il Natale, le luci, i suoni e gli addobbi ancora lì, ad aspettare che si compia anche l'evento del Capodanno, sono tanti, troppi, i commenti, le chiacchiere, la stanchezza che si respira da più parti...
... e si colgono ovunque troppe lamentele come se il senso, il vero senso della festa, si fosse perso tra le pieghe dei malesseri di quegli animi che non riescono ad acquietarsi.

E ho già sentito troppe storie di Natali di malinconia. Dove la tristezza rispecchia la solitudine dell'uomo che non riesce più a cogliere il senso di se stesso.

C'è chi ama molto il Natale, chi si immerge nelle celebrazioni religiose riscoprendone ogni anno un nuovo senso, e chi s'impegna con gioia nei preparativi e nell'acquisto dei doni.

Ma c'è anche chi invece si annoia e rifiuta di lasciarsi coinvolgere nei festeggiamenti, così come c'è chi vede con angoscia l'avvicinarsi dei giorni di festa e aspetta solo che finiscano.

In ogni caso il Natale non trascorre mai inosservato. Una festa dove la famiglia ritorna protagonista e porta con sé i suoi carichi emotivi, tra l'immenso affetto e gli inevitabili conflitti.

E quindi con questo sondaggio, vediamo da che parte pende la bilancia, dalla parte dell'amore o dalla parte del conflitto?

E tu... come lo hai vissuto?
avatar
Dott. A. Paliotti

Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente http://unviveremigliore.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum